Migliorare la sicurezza
Creare valore

Richiedi gratis il libro "Sicuri per Mestiere®"

La sfida della sicurezza

In Italia nel 2012 quasi 1000 persone hanno perso la vita sul lavoro: più di due famiglie al giorno hanno perso un marito, un padre, un fratello, un figlio, nonostante una legge fra le più moderne d’Europa.

Perché allora si continua a morire in cantiere o in fabbrica?

La risposta è tanto semplice quanto scomoda: la sicurezza non si fa con la carta, ma soprattutto con i comportamenti giusti delle persone.

Se toccasse a te comunicare con la vedova di un tuo lavoratore, avere le carte a posto ti renderebbe la cosa più facile?

Perché Sicuri per Mestiere®

Guarda le frasi a fianco: se anche solo una di queste riecheggia nel tuo cantiere o nella tua azienda, sei a rischio di incidente e delle relative conseguenze.

Sappiamo bene che le norme da sole non bastano a garantire la sicurezza, bisogna fare tutto il possibile perché in fabbrica o in cantiere le persone tengano comportamenti sicuri.

Questa è la ragione d’essere di Sicuri per Mestiere®, questa la sua missione.

Che cosa è Sicuri per Mestiere®

Sicuri per Mestiere® è la soluzione, un programma innovativo e diverso dagli altri che coinvolge tutti nel miglioramento dei comportamenti di sicurezza, abbattendo drasticamente il numero e la gravità degli incidenti sul lavoro.

Sicuri per Mestiere® integra il rispetto della normativa con la formazione delle persone, l’osservazione dei comportamenti, la premiazione dei migliori, la comunicazione in azienda, fornendo il necessario supporto ai Datori di lavoro, agli RSPP, ai tecnici, ai lavoratori.

Da Sicuri per Mestiere® sono stati tratti un libro e un film: una copia è gratis per te, richiedila subito!

I risultati di Sicuri per Mestiere®

Sicuri per Mestiere® riduce al minimo i costi umani e sociali della non-sicurezza: pochissimi infortuni, di lieve entità, maggior serenità sul lavoro, minor impatto sulla spesa sociale e sanitaria.

Sul piano puramente economico, ogni incidente genera costi per l’azienda. Sicuri per Mestiere® abbatte drasticamente il numero e la gravità degli incidenti, contribuendo in modo decisivo a creare valore.

Infine, Sicuri per Mestiere® accresce la reputazione aziendale sotto il profilo della responsabilità sociale d’impresa e dell’etica.

Guarda anche il Report di sintesi sull'esperienza di Sicuri per Mestiere® presso i supermercati Tigros presentato all’incontro con i lavoratori del 5/11/2015.

Download Tigros Report

Credits

  • Committenti, tecnici, lavoratori

    Committenti, tecnici, lavoratori che hanno sperimentato Sicuri per Mestiere® hanno espresso la loro soddisfazione e il loro orgoglio di avervi contribuito.
    Guarda le interviste!

  • Il Presidente della Repubblica

    Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha manifestato il suo apprezzamento per Sicuri per Mestiere®: “iniziative, come la Vostra […] contribuiscono alla diffusione di una cultura della sicurezza sul lavoro che va pensata, progettata e, soprattutto, attuata”.
    Leggi la lettera!

  • Il Sindaco di Milano

    Il Sindaco di Milano e Commissario Straordinario del Governo per Expo Milano 2015, Giuliano Pisapia si è complimentato con Sicuri per Mestiere® perché ha contribuito a “rendere gli ambienti lavorativi più sicuri”.
    Leggi la lettera!

  • Premio Speciale

    Sicuri per Mestiere® ha vinto il Premio Speciale del Comitato Organizzatore nell’ambito di Inform@zione 2012, promossa da INAIL, Regione Emilia-Romagna, Azienda Unità Sanitaria Locale Modena.
    Vedi l’attestato!

  • Validazione

    Sicuri per mestiere® è stato validato come “Buona prassi della Sicurezza sul Lavoro” dalla Commissione Consultiva Permanente del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Contatti

Contattaci per avere maggiori informazioni.

Tutti i campi con * sono obbligatori:

Desidero ricevere una copia gratuita del Libro-Film Sicuri per Mestiere®

Tutte le domande sono obbligatorie


Disporre di finanziamenti ad hoc
Utilizzare un tempo limitato del personale dirigente e tecnico
Non incidere sulla produttività
Altro: